Tumori: l'informazione che stai cercando
Busulfano (Myleran®)
Autore principale AIMaC
Pubblicazione Roma : AIMaC
  Visita il sito
Tematiche Leucemia mieloide in fase cronica -- terapia farmacologica
Busulfano
Sostanze alchilanti antineoplastiche
Note In continuo aggiornamento
Indice. 1. Introduzione. 2. Che cos'è il busulfano. 3. Che aspetto ha. 4. Come si somministra. 5. Potenziali effetti collaterali. 6. Effetti collaterali meno frequenti. 7. Ulteriori informazioni. 8. Letture consigliate.
Il busulfano è un agente chemioterapico appartenente alla classe dei farmaci cosiddetti alchilanti, sostanze che esercitano un’azione tossica a livello cellulare (per questo sono definite citotossiche), provocando in tal modo la morte delle cellule neoplastiche. Il busulfano è indicato per il trattamento preparatorio al trapianto di cellule staminali emopoietiche (le cellule progenitrici che generano le cellule del sangue), sia negli adulti che nei bambini, e anche per il trattamento della leucemia mieloide e granulocitica cronica.
Altri autori Coratti, Antonietta
La Malfa, Antonia Marina
Cassandrini, Paola Agnese
Venturini, Marco
Lunardi, Gianluigi
Coati, Francesca
Formato Sito internet
Lingua di pubblicazione Italiano
Livello bibliografico Monografia
Sta in AIMaC. AIMaC
Potrebbe interessarti anche
10 risultati trovati
Iclusig® (Ponatinib)
CIFAV Onlus.
Leucemia mieloide cronica (2013)
ESMO
Clorambucile (Leukeran®)
AIMaC
Dacarbazina (Deticene®)
AIMaC
Ifosfamide (Holoxan®)
AIMaC